Carnegie Symposium

Storia

Incoraggiato dal successo riscosso dalle sue fondazioni negli USA e in altri paesi occidentali, il 22 marzo 1911 Andrew Carnegie si rivolse con una lettera all’allora presidente della Confederazione Marc Emile Ruchet: «Viviamo in un epoca eroica. L’industrializzazione coltiva gli eroi della pace. Non passa giorno che a una delle fondazioni per opere di eroismo esistenti vengano segnalate azioni coraggiose…»

geschichte

Alla lettera al Consiglio federale seguì una generosa donazione:

Nel contempo Carnegie mise a disposizione del Consiglio federale la somma di 130’000 dollari – pari, all’epoca, a 650’000 franchi – per l’istituzione della Fondazione Carnegie per i salvatori di vite umane.

La fondazione per chi salva la vita

Il Consiglio federale accolse la donazione e con la decisione del 28 aprile 1911 si dichiarò disposto a procedere all’istituzione della fondazione con l’entrata in vigore del codice civile svizzero il 1º gennaio 1912.

Organi della fondazione

a) il Consiglio della fondazione
b) la Commissione di gestione (CdG-C)
c) l’Organo di revisione
d) la Direzione operativa

Sulla base dello statuto del 9 settembre 2008, il Consiglio della fondazione (organo direttivo) è composta almeno di tre persone fisiche e/o giuridiche.

Fondi per eroi

I Carnegie Hero Trust Funds sono presenti nei seguenti stati:

fondi